Come lo Yoga ha influito sulla mia vita? 💊 #4 Espongo le mie vulnerabilità in merito a Distrazioni e Attrazioni

Trascorsi tre mesi dalla mia ultima pillola, in cui mi sono impegnato ad evitare distrazioni e ad essere maggiormente centrato e introspettivo, approfittando del periodo di ferie finalmente pubblico questa mia ultima pillola della serie ...

3 months ago, comments: 34, votes: 153, reward: $9.27

Trascorsi tre mesi dalla mia ultima pillola, in cui mi sono impegnato ad evitare distrazioni e ad essere maggiormente centrato e introspettivo, approfittando del periodo di ferie finalmente pubblico questa mia ultima pillola della serie "come lo Yoga ha influito sulla mia vita".

Dopo aver parlato di Verità, Veridicità e Smettere di scappare, di Denaro, Avidità ed Equanimità, di Vita & Morte, Vortici mentali, Mantra (e Kirtan) nei precedenti post, eccomi a te con la mia quarta e ultima pillola su:

Distrazioni e Attrazioni

Ho tenuto per ultimo questi aspetti, sui quali ho ancora degli ampi margini di miglioramento... ma con cui mi sto impegnando piuttosto seriamente! 😉

Giusto per capirci, la principale causa per cui ho atteso tanto per stendere queste mie pillole, sono proprio le distrazioni e il senso di attrazione che provo per esse.

In particolare, spendo e spreco una grande quantità di tempo su internet, tra video su YouTube (e partecipazione sociale nei commenti), FaceBook, Twitter, Hive, LBRY e lettura di vari blog.

Mi è balenata l’idea che tali distrazioni potrebbero semplicemente essere alibi per nascondere alcune mie ferite del passato non ancora completamente rimarginate, ovvero la scarsa fiducia in me stesso e la paura di sbagliare e/o giudicarmi inadeguato, che ho accumulato in tenera età, probabilmente dovute a percepita carenza di affetto durante la frequenza della scuola materna (in cui mia madre era direttrice e mi respingeva quando cercavo di stare nel suo ufficio, invece di stare assieme ai miei compagni) e alla scuola elementare, “grazie” alla mia insegnante che mi intimidiva con il suo atteggiamento freddo, distaccato e un po’ stile nazista e “grazie” alle prese in giro dei miei compagni, per la mia forma paffuta.

Così come intravedo somiglianze con il passato, riflettendo sulle mie scene mute durante alcune interrogazioni anche da adulto: da bambino, per attirare l’attenzione di mia madre quando mi sentivo escluso o per protesta quando mi sentivo soggetto a soprusi o ingiustamente punito, trattenevo il respiro fino a diventare blu: forse era già mia intenzione praticare un pranayama particolarmente avanzato? 😂

Gli yoga sutra di Patanjali offrono preziosi suggerimenti per risolvere questi miei problemi: devo solo decidermi a ripassarli e a metterli in pratica?

image.png

Photo by Todd Trapani on Unsplash

🌼 🌸 ❀ ✿ 🌷

Per questa "serie" è tutto.

Le puntate precedenti:

Cosa ti ha colpito maggiormente in questo post?

Un tuo commento, sarà molto gradito!

Un caro abbraccio, con molta gratitudine per la tua preziosa e apprezzata amicizia! 🤗


(All images in this post, unless otherwise indicated, were taken by me and are licensed CC0 by @amico)

This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.